Altro

Educalingo

Tutto ciò che è nascosto nelle parole. Trova sinonimi, usi, tendenze, statistiche e molto altro.
https://educalingo.com/it/dic-it

Detti dialettali

L'è mei la pinta piena che la morosa dopo scena.

Mercatini di Natale 9 e 10 Dicembre 2017

“Ci sono bei ricordi che si nascondono nelle pieghe del cuore e riaffiorano con la gioia del Natale portando alla mente le storie e l’incanto di quand'eravamo piccini ...”

http://www.fondazionealbosaggia.it

Articolo per La Provincia Settimanale di Sondrio 12/11/2016

Sondrio-(casi) Siti e blog per salvare le lingue vernacolari

Una lingua vernacolare è una lingua, comunemente parlata da una comunità locale, che può essere anche dialettale.

È detta vernacolare in  opposizione a lingue veicolari o franche che vengono da fuori. Questa distinzione vale non solo per la lingua italiana che viene insegnata a scuola, ma anche per l’inglese che serve quale lingua veicolare contrapposta alla varietà delle diverse lingue nazionali nel contesto internazionale. Nel dialetto, al di là dell’origine, la componente principale resta quella di una varietà della lingua. In tal caso, poiché ha suoi caratteri strutturali e una sua distinta storia, si identifica come lingua autonoma rispetto alla lingua nazionale. Così, la caratterizzazione territoriale dei dialetti, seppur priva di rilievo politico e di prestigio letterario, dal punto di vista linguistico prescinde da ogni dipendenza, subordinazione o parentela con la lingua ufficiale usata a livello nazionale tanto da non essere spesso mutuamente intelliggibile. Chi, partendo da una lingua dialettale parlata (L1), con notevoli sforzi comprende e scrive in un’altra lingua (L2) ricava la competenza dallo studio e dalla pratica diretta. Purtroppo non è sempre facile superare le barriere linguistiche che pur si presentano in un contesto geografico limitato come quello valtellinese o addirittura nell’ambito comunale, passando da una frazione all’altra, per riuscire a comprendersi. Meritorio è dunque lo sforzo intrapreso dai ricercatori e linguisti che operano sul nostro territorio per mantenere memoria della ricchezza e varietà espressiva degli idiomi locali. A questi si aggiungono gruppi di persone appoggiate dalla biblioteca e dalla scuola, come in Albosaggia, che aprendo nuovi spazi sul web riflettono l’interesse a mantenere vivo il dialetto.

SEGNALAZIONI

http://dialbosaggia.it 

https://it.wikipedia.org/wiki/Dialetto

https://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_vernacolare

http://associazioni.provincia.so.it/idevv

Bertoldo Bertoldino e Cacasenno